almiros-winter

Poiché il Sentiero Corfù è stata fondata nel 2001, migliaia di escursionisti l’hanno seguito la lunghezza dell’isola. 220 km lungo, Corfù sentiero a lunga percorrenza a piedi conduce in un paesaggio incontaminato dal turismo di massa che ha segnato parte della costa, scavando attraverso la campagna centrale che i visitatori raramente scoprire ed esplorare. Tale è la varietà di paesaggi di Corfù che escursionisti spendere non più di un’ora in ogni paesaggio uno, anzi, dietro ad ogni angolo una nuova scena stordisce l’occhio.

Dalle vaste spiagge e le dune di ginepro nel sud dell’isola, attraverso i boschi rotolamento oliva della sezione centrale, verso l’altopiano carsico e gole a nord, il sentiero Corfù rivela un isola paradisiaca ideale per gli escursionisti.

Walking the Trail Corfù

Il sentiero è segnalato Corfù in posizioni strategiche con cartelli gialli recanti il CT lettere e una freccia direzionale. Tra i segni, i marcatori vernice gialla confermare il percorso. Dal momento che lo scenario più drammatico e la maggior concentrazione di punti salienti sono nella parte settentrionale dell’isola, il sentiero prende Corfù escursionisti in direzione sud a nord.

L’itinerario del Sentiero Corfù

Il libro guida ufficiale, alla guida correlata al Trail Corfù , scritto dal creatore del Trail, è disponibile come file pdf.

• A partire da appena a sud di Kavos, Il Sentiero Corfù porta rapidamente in oliveti e boschi, poi passato il monastero in rovina di Arkoudillas e giù per la riva del mare. Crescente scogliere, essa si snoda attraverso campi pulito per Spartera, poi lungo percorsi ombreggiati uliveto e attraverso aperta campagna a Lefkimmi.

• Snodano tra le strade, la strada si dirige cross-country per raggiungere la vallata lussureggiante di Gardeno. Il modo in cui ora si arrampica su un crinale, a poco a poco in direzione del drammatico scogliere della costa occidentale, e giù a bella spiaggia dorata.

• Il sentiero segue la spiaggia e attraversa le dune di sabbia ricoperta da una foresta di alberi di ginepro per Korission lago. A nord del lago, il sentiero segue le tracce e una sezione di strada per raggiungere Paramonas.

• Con una salita netta oltre il crinale costiero, il percorso si trasforma nell’entroterra di passare attraverso i villaggi di Ano e Kato Pavliana e Vouniatades, poi attraversa la valle del fiume Messongi tra ulivi e tra brughiere. Attraverso Strongili, il tracciato in salita di nuovo, per Komianata e Stavros.

• Poi, un sentiero delizioso gonne Agii Deka Montagna di Ano Garouna, da dove una salita molto forte porta alla vetta del Agii Deka, secondo picco più alto di Corfù. Il modo in cui prosegue lungo una mulattiera acciottolata al villaggio di Agii Deka poi lungo strade secondarie e sentieri di Sinarades, dopo di che le tracce ondulate sopra il piombo costa ovest a Pelekas.

• Dopo aver visitato Myrtiotissa Beach, una ripida salita conduce al Vatos, dopodiché i livelli di terreno in una vallata pastorale. Attraverso Giannades, il sentiero sale in oliva ricoperta di colline, in direzione Liapades. Poi ci vuole un sentiero molto difficile su un promontorio a Paleokastritsa.

• Il sentiero teste poi una rete di sentieri acciottolati bella per Lakones e passato Bella Vista (su asfalto). Il modo in cui le teste attraverso oliveti e fino Krini, e poi su a zig-zag lungo una scogliera a picco. Oliva tracce boschetto conducono alla località di Agios Georgios, poi si prosegue con una salita netta di Prinilas. Attraverso Pagi, si attraversa il fiume e le teste Megapotamos oltre il crinale a Agros.

• Strade di campagna tranquilla portare a Rekini, dopo di che il sentiero è incanalato in una profonda valle lussureggiante a Sokraki. Il percorso segue poi le tracce e sentieri che attraversano boschi e terreni coltivati a Spartillas.

• Ora il sentiero incontra terreno reale di montagna – un sentiero ripido fino ad un canalone Taxiarchis Cappella e in tutto il ‘altopiano carsico’, selvaggia scenario Corfù, sotto la cima del Pantokrator. Giù per il colle alto della cresta principale, il sentiero si divide, con la possibilità di loop di un giorno in più sul Nord Est Coast.

• Poi sopra il colle, il sentiero scende a Perithia Vecchio, poi giù per la gola Parigori su mulattiera ruvido, immergendosi attraverso la fitta foresta. Sentieri conducono al mare a Almiros, e l’ultima sezione segue la costa più di un selvaggio promontorio nudo fino alla fine del sentiero a San Spiridione Beach.

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale al : http://www.thecorfutrail.com/